Home » Frasi sul Ramadan: Le 20 più belle e significative

Frasi sul Ramadan: Le 20 più belle e significative

    Il Ramadan è il mese sacro per i musulmani dedicato alla preghiera, digiunano durante il giorno, si astengono dal mangiare, bere, avere rapporti sessuali e altre attività considerate mondane, dall’alba al tramonto.Dedicano le loro ore di luce, alla carità e alla fede, concentrandosi alla preghiera.

    Il mese sacro del Ramadan è considerato un momento di riflessione, uno dei cinque pilastri che ogni buon musulmano dovrebbero seguire per tutta la vita.

    A tal proposito vi proponiamo le più belle frasi sul Ramadan tratte dai versetti del Corano, dal profeta Maometto e da vari musulmani illustri.Troverete inoltre pensieri carini per augurare buon Ramadan ad un vostro conoscente o famigliare.

    Pensieri, Versetti del Corano e Frasi sul Ramadan

    Frasi sul Ramadan

    Quando uno di voi digiuna, non dovrebbe parlare in modo osceno, né urlare, e se qualcuno inizia una conversazione oscena o cerca di litigare con voi, ditegli semplicemente:”Sto digiunando”.(Bukhari & Muslim)

    Allah sa che il digiuno è difficile. Devi anche sapere che Allah non ti metterebbe mai in una situazione che non potresti affrontare.

    Siamo tutti nati con ali spirituali, l’Islam ci ricorda semplicemente come volare. (A. Helwa)

    Il Ramadan è come un raro fiore che sboccia una volta l’anno e proprio quando inizi a sentire il suo profumo, scompare per un altro anno.

    Il Profeta Muhammad disse: Il digiuno è uno scudo, ti proteggerà dall’inferno e ti impedirà di peccare.

    Per un vero musulmano, la fine del Ramadan non è la fine, ma l’inizio di un nuovo viaggio che porta verso la Jannah.

    Ramadan: è tempo di svuotare lo stomaco per nutrire la tua anima.

    Il mese del Ramadan è quello in cui il Corano è stato rivelato come pura fonte di guida per l’umanità. In esso ci sono insegnamenti chiari che mostrano la Via Giusta e il Criterio per giudicare la verità e la menzogna. (Corano 2: 185)

    Allah lo concepì come il mese del digiuno, della penitenza, della meditazione e della purificazione dell’anima. I musulmani l’hanno trasformato nel mese delle abbuffate, della spensieratezza, dei veglioni con gli amici, della riscoperta dei piaceri del corpo. Allah lo nobilitò come il mese più sacro, quello della rivelazione del Corano. I musulmani l’hanno snaturato in una sfrenata festa terrena. (Magdi Allam)

    Chiunque abbia digiunato il mese del Ramadan per fede sincera (cioè convinzione) e sperando in una ricompensa da parte di Allah, allora tutti i suoi peccati passati saranno perdonati. (Bukhari)

    C’è un cancello in Paradiso chiamato Ar-Raiyan, e coloro che osservano il digiuno entreranno attraverso di esso nel Giorno della Resurrezione e nessuno tranne loro entrerà attraverso di esso. Si dirà: “Dove sono quelli che osservavano il digiuno?” Si alzeranno e nessuno tranne loro entrerà attraverso di esso. Dopo la loro entrata il cancello sarà chiuso e nessuno entrerà attraverso di esso. (Sahih Bukhari 1896)

    Quando arriva il mese del Ramadan, si apre la porta della misericordia. (Sahih Muslim 2496)

    Quando inizia il mese del Ramadan, le porte del cielo vengono aperte e le porte dell’inferno vengono chiuse e i diavoli sono incatenati. (Mohammed)

    Invece di guardare fuori da noi stessi e contare i potenziali nemici, il digiuno ci chiama a rivolgere lo sguardo verso l’interno e a prendere la misura della nostra più grande sfida: il sé, l’ego, nei nostri occhi e come gli altri ci vedono. (Tariq Ramadan)

    Attraverso la preghiera, il digiuno e lo studio, Allah risponderà. (Monica Johnson)

    Nessuno di voi è un vero credente se non desidera per suo fratello ciò che desidera per se stesso.
    (Maometto)

    Il digiuno periodico può aiutare a chiarire la mente e rafforzare il corpo e lo spirito. (Ezra Taft Benson)

    Possa la grandezza di Allah soddisfare i tuoi desideri e sogni con felicità e pace intorno a te. Ramadan Mubarak!

    Quel periodo dell’anno è arrivato; il mese per pentirci delle nostre colpe e dei nostri peccati. Ti auguro di trovare la pace in questo Ramadan. Felice Ramadan Kareem!

    Non dimenticare mai il tuo dialogo con Allah, è la tua forza

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *