Home » 65 Frasi sulla libertà di essere se stessi: Belle, espressive, dirette

65 Frasi sulla libertà di essere se stessi: Belle, espressive, dirette

    Queste frasi sulla libertà di essere se stessi che vi proponiamo, sono tratti da grandi poeti, scrittori, e persone storiche che hanno lottato per la libertà propria e nostra.Sono aforismi e citazioni profonde che descrivono il significato dell’essere libero, senza pregiudizi rimanendo se stessi con pregi e difetti.Eccole per voi.

    Aforismi, citazioni e frasi sulla libertà di essere se stessi

    frasi sulla libertà di essere

    Essere liberi non significa solo sbarazzarsi delle proprie catene, ma vivere in un modo che rispetta e valorizza la libertà degli altri. (Nelson Mandela)

    Con la libertà, i libri, i fiori e la luna, chi non potrebbe essere felice? (Oscar Wilde)

    La libertà non è fare quello che si vuole. Neanche l’uomo più ricco del mondo può fare quello che vuole. Ci sarà sempre il sole, l’ombra, il freddo ad obbligarlo a fare qualcosa di diverso.
    La vera libertà è essere se stessi, coltivare e mostrare al mondo quello che si è davvero. (Fabrizio Caramagna)

    La libertà non è altro che un’opportunità per essere migliore. (Albert Camus)

    Non si può separare la pace dalla libertà perché nessuno può essere in pace senza avere la libertà. (Malcolm X)

    Pochissimi sanno essere liberi e pochissimi sanno cosa vuol dire esserlo. (Marguerite Yourcenar)

    La libertà significa essere liberi dalle cose che non ci piacciono in modo da poter essere schiavi delle cose che ci piacciono. (Ernest Benn)

    L’unica vera prigione è la paura e l’unica vera libertà è la libertà dalla paura. (Aung San Suu Kyi)

    Nessuno può essere libero se costretto ad essere simile agli altri. (Oscar Wilde)

    La migliore libertà è essere se stessi. (Jim Morrison)

    Ci sono diversi tipi di libertà e ci sono parecchi equivoci in proposito. Il genere più importante di libertà è di essere ciò che si è davvero. (Anonimo)

    Puoi essere uno schiavo spaventato o un essere umano coraggioso. (Maxime Lagacé)

    Non ci può essere libertà se non c’è libertà economica. (Margaret Thatcher)

    Un uomo è libero nel momento in cui desidera esserlo. (Voltaire)

    La libertà, in generale, può essere definita come l’assenza di ostacoli alla realizzazione dei desideri. (Bertrand Russell)

    Spesso è più sicuro essere in catene che liberi. (Franz Kafka)

    La libertà sta nell’essere audace. (Robert Frost)

    La libertà deve essere libertà per tutti. Quando lo è solo per qualcuno non è più libertà: è tirannia. (Roberto Gervaso)

    Uno schiavo che non ha coscienza di essere schiavo e che non fa nulla per liberarsi, è veramente uno schiavo. Ma uno schiavo che ha coscienza di essere schiavo e che lotta per liberarsi già non è più schiavo, ma uomo libero. (Vladimir Lenin)

    Per non essere schiavi martirizzati dal tempo, ubriacatevi, ubriacatevi sempre! Di vino, di poesia o di virtù, come vi pare. (Charles Baudelaire)

    Ognuno di noi crede di essere libero di scegliere la propria esistenza, ma non fa altro che seguire orbite prestabilite. (Carlo Sgorlon)

    La libertà di ogni individuo deve avere questo preciso limite: egli non deve essere di disturbo agli altri. (John Stuart Mill)

    La vera libertà è sempre spirituale. Ha qualcosa a che fare con il tuo essere più intimo, che non può essere incatenato, ammanettato o messo in una prigione. (Rajneesh)

    Nessuno è più schiavo di colui che crede di essere libero senza esserlo. (Johann Wolfgang von Goethe)

    L’anima libera è rara, ma quando la vedi la riconosci, soprattutto perché provi un senso di benessere quando gli sei vicino. (Charles Bukowski)

    La libertà non consiste tanto nel fare la propria volontà quanto nel non essere sottomessi a quella altrui. (Jean-Jacques Rousseau)

    Non può esserci libertà senza giustizia sociale e non può esserci giustizia sociale senza libertà. (Sandro Pertini)

    La libertà è per la gente onesta. L’uomo che non è onesto con se stesso non può essere libero: è la sua trappola. (Ron Hubbard)

    Perché essere liberi non significa semplicemente abbandonare le proprie catene, ma vivere in un modo che rispetta e migliora la libertà degli altri. (Nelson Mandela)

    Mi chiedi cos’è la libertà? Non essere schiavi di nessuno, di nessuna necessità, di nessun accidente e conservare la fortuna a portata di mano. (Seneca)

    Nel vero senso della parola, la libertà non può essere concessa; deve essere raggiunta (Franklin D. Roosevelt)

    Pochissimi sanno essere liberi e pochissimi cosa vuol dire esserlo. (Marguerite Yourcenar)

    Parlare di libertà e essere liberi sono due cose diverse. (Easy Rider)

    Essere libero come un uccello? E fischiare per tutta la vita una melodia, già stabilita? (Stanislaw Jerzy Lec)

    Senza libertà non può esserci morale. (Carl Jung)

    Tutte le cose migliori sono semplici e molte possono essere espresse in una sola parola: libertà, giustizia, onore, dovere, misericordia, speranza. (Winston Churchill)

    La libertà non è che una possibilità di essere migliori. (Albert Camus)

    Le libertà non vengono concesse, vengono prese. (Aldous Huxley) Un uomo può essere se stesso soltanto finché è solo. Se non ama la solitudine, non ama neppure la libertà, perché si è liberi unicamente quando si è soli. (Arthur Schopenhauer)

    La decisione è un rischio radicato nel coraggio di essere liberi. (Paul Tillich)

    È proprio vero che la libertà è preziosa; così preziosa che dovrebbe essere razionata. (Lenin)

    L’uomo libero è come una nuvola bianca. Una nuvola bianca è un mistero; si lascia trasportare dal vento, non resiste, non lotta, e si libra al di sopra di ogni cosa. Tutte le dimensioni e tutte le direzioni le appartengono. Le nuvole bianche non hanno una provenienza precisa e non hanno una meta; il loro semplice essere in questo momento è perfezione. (Osho)

    È proprio vero che la libertà è preziosa; così preziosa che dovrebbe essere razionata. (Lenin)

    Vorrei essere libero, libero come un uomo. Come un uomo che ha bisogno di spaziare con la propria fantasia e che trova questo spazio solamente nella sua democrazia. Che ha il diritto di votare e che passa la sua vita a delegare e nel farsi comandare, ha trovato la sua nuova libertà. (Giorgio Gaber)

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *